http://www.ilgremiodeisardi.org/joomla/administrator/index.php#
Get Adobe Flash player

Il film Altura e lo Special su Anna Maria Bottini

 

On line, l’incontro annullato del 9 marzo:

Il film Altura e lo Special su Anna Maria Bottini

Cari soci e amici,
in questo periodo, in cui le nostre iniziative, sino a tutto aprile,  sono purtroppo rinviate, a causa del coronavirus, e con l’auspicio che il problema si risolva nel tempo più breve possibile, abbiamo pensato di proporvi qualcosa che ci aiuti tutti, costretti come siamo a rimanere a casa, a trascorrere il tempo in cultura, in attenzione maggiore alle cose della famiglia e alla riscoperta dei veri valori… forse perduti.

Abbiamo chiesto e ottenuto dalla Casa del Cinema, la messa in calendario, all’interno della sua rassegna on line, dell’evento, organizzato con Il Centro Sperimentale del Cinema – Cineteca Nazionale, che era previsto per il 9-3 nei suoi locali e che  riguardava la proiezione del film “Altura, Rocce insanguinate”  da noi, come noto, recuperato a suo tempo, nell’ambito del percorso seguito da anni:  “Incontro con il Cinema Sardo” a cura di Franca Farina.

Ecco allora il nostro invito e le istruzioni per seguire l’evento on line a partire da sabato 4 aprile dalla ore 11,30.

Altura ritrovato: anteprima del film e intervista all'attrice Anna Maria Bottini

Sabato 4 Domenica 5 Aprile 2020

Casa del Cinema, Cineteca Nazionale e l’Associazione dei sardi Il Gremio presentano il film “Altura, Rocce insanguinate” di Mario Sequi (1949), recentemente ritrovato e il cui recupero è stato realizzato e preservato in digitale con risoluzione 2K nel 2019 dal Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale in collaborazione con la Broadmedia Service srl. Interamente girato in Gallura, nel Nord della Sardegna, è interpretato da Massimo Girotti, Eleonora Rossi Drago, Roldano Lupi e Anna Maria Bottini; le musiche sono di Ennio Porrino.

Altura di Mario Sequi (1949, 88’)

Stanis Archena (Massimo Girotti) dopo aver girato il mondo in cerca di fortuna, torna alla natia Altura, tra i compagni della prima giovinezza. Ma ad Altura le cose sono cambiate: dopo la partenza di Stanis è giunto in paese un certo Efisio Barra (Roldano Lupi), un nuovo ricco, un uomo senza scrupoli, che ha comperato le terre e i pascoli, imponendo ai pastori la sua dominazione. Non avendo concorrenti, Efisio è in grado d’acquistare tutto il latte a prezzi bassissimi. Per combattere il monopolio, Stanis si mette alla testa di un movimento cooperativistico. Ma…

 


- Il film, che doveva essere presentato in anteprima il 9 marzo scorso alla Casa del Cinema, si potrà vedere sui canali social della Casa del Cinema sabato 4 aprile alle ore 11:30

-mentre domenica 5 aprile, alla stessa ora, verrà presentata l’intervista “104 e non sentirli. Incontro con Anna Maria Bottini”. Realizzata il 6 novembre 2019   a cura di Franca Farina, Antonio Maria Masia e Stefano Landini (regia e montaggio). l’intervista svoltasi presso l’abitazione della Signora, in Giove (Terni) è un omaggio ai 104 anni di Anna Maria Bottini, compiuti il 24 marzo scorso.

Verranno inoltre pubblicate alcune fotografie del “cineromanzo” del film.

Da parte nostra, cogliendo l’occasione del compleanno, a nome dei soci e degli amici del Gremio ho rivolto alla Signora Bottini i nostri più cari ed affettuosi auguri per i suoi splendidi 104 anni che suonano come un “inno alla vita”, importante ai tempi dell’epidemia che sta duramente colpendo i nostri anziani e vecchi.

Nel frattempo, se volete, cliccando i link seguenti, potete anticipare la visione e del film e dell’intervista, attraverso you tube:

https://www.youtube.com/watch?v=9obhRI8CBVU Altura, rocce insanguinate

https://www.youtube.com/watch?v=tdpXMnfww-U Special su Anna Maria Bottini


Un abbraccio a tutti… virtuale per ora, e mi raccomando tutti a casa, sino a contrarie disposizioni.