http://www.ilgremiodeisardi.org/joomla/administrator/index.php#
Get Adobe Flash player

Il Gremio dei Sardi

I SHARDANA

 

AL GREMIO via Aldrovandi 16, Roma Sabato 5-11-2016

ore 17,00 in sala Italia (ingresso gratuito)

 

Proiezione del video originale registrato in occasione della messa in scena

al Teatro Lirico di Cagliari il 24/27 settembre 2013 del capolavoro del

Maestro Ennio Porrino (Cagliari 1910 Roma 1959):

“I SHARDANA – gli uomini dei Nuraghi”

Introduce Antonio Maria Masia, presentano Stefania Porrino e Malgara Onnis Porrino

Segue rinfresco con i prodotti sardi

 

Sull’opera “I SHARDANA” e sulla musica del Maestro Ennio Porrino:

 

“La partitura rivela una mano sicura e sapiente di strumentatore e una

tecnica orchestrale che ricorda la mano respighiana e, in taluni momenti,

straussiana e che inquadra con efficacia soprattutto la parte corale. Senza

dubbio la pagina migliore è quella finale: ad azione ormai scontata,

condannata alla immobilità scenica, l’opera riesce ancora a tener desta

l’attenzione dell’ascoltatore proprio per quella pagina in cui c’è un

commosso respiro e che riassume, in un certo senso, e più e meglio di ogni

altra, l’anima ancestrale del popolo sardo” (Fernando L. Lunghi, musicista e

autore).

 

«L’opera di Porrino, eccellente quant’altra mai nell’ambito della

produzione musicale italiana d’oggi, costituisce come un ponte ideale tra la

musica popolare della sua terra e le tendenze e le esigenze dell’arte

musicale moderna, tra un glorioso passato e il presente. E anche se primo

comandamento di un musicologo è quello di evitare i superlativi, è ben vero

che dopo Puccini nessun musicista ha dato alla musica italiana tanto quanto

Porrino» (Felix Karlinger uno dei maggiori conoscitori dell’etnomusicologia

e della letteratura popolare sarda).

 

Màlgari Onnis Porrino. Pittrice, scenografa e costumista, ha lavorato in

teatri italiani ed esteri tra cui il Teatro dell’Opera e il Teatro Valle di

Roma, il San Carlo di Napoli, il Teatro Massimo di Cagliari, il Gran Teatro

del Liceo di Barcellona, il Teatro dell’Opera di Klagenfurt e diversi altri

teatri romani sia nel campo della lirica che della prosa. Per diversi anni

ha collaborato inoltre con la regista Marcella Govoni per la realizzazione

degli spettacoli del Conservatorio di “Santa Cecilia” di Roma. Come pittrice

ha esposto in numerose mostre collettive e personali, in particolare nel ’72

alla galleria La porta d’oro di Cagliari, nell’84 alla Galleria Italarte di

Roma e Il colore di Cagliari, nel ‘94 al Forte Spagnolo dell’Aquila (nel cui

museo sono conservate alcune sue opere). Nel 2001 ha scritto

un’autobiografia dal titolo Ricordaramando.

 

Regista di prosa e lirica, Stefania Porrino è docente di Arte Scenica e di

Regia del Teatro Musicale presso il Conservatorio di Musica di Frosinone.

Come autrice ha firmato una trentina di testi, quasi tutti premiati e

pubblicati, andati in scena a Roma, in Italia e all’estero. Per la RAI ha

scritto lo sceneggiato radiofonico in cinque puntate "L'Isolano: Ennio

Porrino, uomo e musicista" (1988) e la sceneggiatura del film "Tu madre, tu

Sardegna", di cui ha firmato anche la regia (protagonista: Massimo Foschi,

1990) Nel 2003 ha debuttato nella narrativa con “Il romanzo del Sentire - da

Atlantide a noi”, Edizioni Bastogi. Dal 2006 fa parte del Direttivo SIAD

(Società Italiana Autori Drammatici) e collabora alla rivista Ridotto edita

dalla SIAD. Nel 2013 pubblica, con il patrocinio del Conservatorio “Licinio

Refice” di Frosinone, Teatro musicale – Lezioni di regia, edito da Libreria

Musicale Italiana, con la prefazione di Guido Salvetti.

 

**********************

 

NB: Vi anticipiamo i successivi appuntamenti per novembre e dicembre.

Vi preghiamo di prenderne nota , di visionare le locandine al momento

disponibili, le altre seguiranno :

 

26-11-2016 – in Sala Italia, ore 17 Sabato 26-11-2016 ore 17,30 in sala

Italia (ingresso gratuito)

“DIMONIOS” Il magico e travolgente inno della BRIGATA SASSARI, come, quando

e perché:

ne parleremo con il suo autore, parole e musica: Ten. Col. Luciano Sechi,

di Magomadas.

Il Coro Polifonico " Stella Maris" di Magomadas, con le canzoni della

tradizione popolare

 

8-12-2016 – IL Premio Alghero Donna 2016 con la Nemapress e Salpare di

Neria De Giovanni, alla Fiera del Libro (Eur) Caffè Letterario – seguirà

locandina

 

10-12-2016 Sabato 10 -12-2016, ore 17,30 con La FONDAZIONE MARIA CARTA

“Omaggio a Maria Carta” – seguirà locandina

Sala Italia UnAR - Casa delle Associazioni Regionali Via Ulisse

Aldrovandi, 16 ore 17,30, Natale 2016, dei sardi di Roma, Programma:

Proiezione Filmato su Maria Carta, Concerto Duo Fantafolk con Andrea Pisu

(launeddas) Vanni Masala (organetto) con la partecipazione di Manuela Ragusa

(voce), Degustazione con prodotti tipici della Sardegna. Conduce la serata

Giacomo Serreli, Ingresso libero

 

 

Sabato 17-12-2016, ore 17,30 Sala Roma –UnAr - seguirà locandina

Via Aldrovandi 16 – Roma

presentazione del libro del Prof. Cesare Masala:“Il Rosario in Sardegna nei

secoli XVI e XVII”. Ne parleranno con l’autore, con Neria De Giovanni,

Antonio Maria Masia

Nell’occasione verranno cantate da Manuela Manca alcune

canzoni popolari di ispirazione religiosa (Ave Maria……A conclusione

brinderemo con i prodotti sardi.

 

 

Domenica 18-12-2016 – seguirà locandina

- Ore 11 presso la Chiesa dei Pallottini di San Salvatore in Onda (ove

riposa la Beata Elisabetta Sanna) la Messa dei Sardi

- Ore 13 presso il Torchio Sardo Pranzo natalizio (€ 30, ricco menù ,

compreso garage) con accompagnamento musicale del sardo Giammy Sax (Gian

Mario Caboni di Calasetta) e…sorprese.

Occorre la prenotazione: 335 6960036 (masia) – 347 8384628

(deiana) - 328 0063516 Sotgiu M.A.

 

Vi segnaliamo infine che:

- I giorni 2-3-4 novembre 2016 dalle ore 9 alle ore 18 in Sala

Italia/UnAR, via Aldrovandi 16, il GREMIO Giovani con Giuseppe Di Chiera è

Partner di MUN Academy insieme a Università La Sapienza di Roma, l’American

University of Rome, LUISS School of Governement e St. John’s University per

una full immersion di circa 70 studenti universitari che simulando il

Consiglio Europeo e il Consiglio degli Affari Esteri della UE (Rome Model

European Union), sviluperanno il tema L’Unione tra la crisi migratoria e il

suo futuro politico. Consigliate a studenti universitari amici e familiari

di partecipare.

- il giorno 3-11-2016, alle ore 17 presso la Sala Fondazione

Basso in via della Dogana Vecchia 5, verrà presentato, nel quadro delle

iniziative “Rileggere la Sardegna”, il libro a cura di Jacopo Onnis: “La

Dignità dell’uomo, Luigi Pintor, ragione e passione”

-

- Il giorno 11-11-2016 alle ore 17,30 Roma, Fondazione Besso, Sala

delle Conferenze, Largo di Torre Argentina, 11, primo piano, organizzato da

“Il Cenacolo di Tommaso Moro ( Antonio Casu)

presentazione del libro “Shylock e il suo mercante” a cura

di Vittorio Pavoncello, Aracne 2016, (scritti di: Daniela Carpi, Laura Chiuselli, Anna Foa,

Stefano Levi della Torre, Silvia Maiocchi, Donatella Maria, Giovanna Orecchia, Giorgio Pacifici, Ivelise Perniola,

Elio Ugenti

. Relatori: Neria De Giovanni, presidente dell’Associazione internazionale dei critici letterari;

Grazia Francescato, ambientalista, giornalista e politica;

Giorgio Pacifici, sociologo.

Modera: Pier Luigi Gregori, giornalista.

 

 

 

Statuto 


Regolamento Generale 


Regolamento Biblioteca 

 

Organigramma

 

Programma Settembre - Ottobre 2016

 

Sabato 24-09-2016 – con inizio alle ore 17,30 in Sala Italia/UnAR, via Aldrovandi 16,

per la rassegna  Incontro con il Cinema Sardo (a cura di Franca Farina) presentazione, proiezione e commento del bellissimo documentario, prodotto dal giornalista e critico cinematografico Sergio Naitza di Cagliari , che sarà presente:

L'insolito ignoto - Vita acrobatica di Tiberio Murgia


uno dei grandi caratteristi del cinema italiano

Ingresso gratuito. Seguirà dibattito e rinfresco


Giovedì 29-09-2016 con inizio alle ore 20 presso il ristorante “Il Torchio Sardo” in via Fabio Numerio 30-34 posto tra la via Tuscolana e la via Appia (Parcheggio gratuito in via Fabio Numerio,2)

Cena e Anteprima/Presentazione  dell’evento “ISOLA Che c’è – Sardegna incontra Roma 2016” (organizzato, come sempre, insieme alla GIA di Giorgio Ariu) con la conversazione del prof. di geofisica applicata Gaetano Ranieri, sulle recenti evoluzioni del caso “I Giganti di Mont’e Prama”.

Durante  la cena ovviamente basata su piatti tipici sardi, rivisitati in chiave moderna e il cui costo per i soci e amici del Gremio è di appena35 Euro, sarà offerta dai produttori una  degustazione di alcune prelibatezze dell'industria alimentare sarda.

Parte dell'incasso sarà devoluto alle popolazioni delle zone colpite dal terremoto.

E’ necessario prenotare per tempo (il locale ha ancora 100 posti disponibili) telefonando al 06 7857140 o mandando una mail a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Da Venerdì 30 Settembre a Domenica 02 Ottobre 2016 dalle ore 9 alle ore 21, al Mercatino di Conca D’oro (via Conca D’oro143/145 angolo via delle Valli- Montesacro) l’eccellenza della Sardegna

“ISOLA che c’è – Sardegna incontra Roma 2016”

La grande rassegna di enogastronomia, artigianato, tradizione e cultura

della Sardegna, da non perdere. Degustazioni, incontri, spettacoli, dibattiti… e acquisti. Assegnazione  dei premi Isola che c’è 2016.

 

Sabato 15-10-2016 alle ore 17,30, presso la Sala Italia/UnAR, insieme all’Associazione degli UMBRI,

presentazione, dibattito dell’ultimo libro del Prof. Adolfo Puxeddu, originario di Gairo e Aritzo, residente a Terni, primario emerito di medicina interna dell’Università di Perugia:

I Fanti Umbri della Brigata Sassari sulla fronte del Carso (25 luglio – 28 agosto 1915)

Con l’autore saranno presenti: il prof. Romano Ugolini, presidente del Vitttoriano, e i Proff. Duilio CaocciIgnazio Macchiarella, ordinari dell’Università di Cagliari esperti  di Storia della musica e di canti sardi, con“Sa Campana Trista” - Voci e canti dei soldati della prima guerra mondiale  (evento presentato a maggio presso l’Università di Cagliari)

 

A seguire Laura Pisano ordinario di storia del giornalismo nella facoltà di lingue e letterature straniere dell'università di Cagliari, già apprezzatissima interprete di “Cantare le donne” in occasione dell’Isola che c’è 2013 in piazza San Giovanni, eseguirà, accompagnandosi con la chitarra, alcune famose canzoni popolari sulla guerra.

A conclusione brinderemo con i prodotti sardi e umbri .

per la rassegna  Incontro con il Cinema Sardo (a cura di Franca Farina) presentazione, proiezione e commento del bellissimo documentario, prodotto dal giornalista e critico cinematografico Sergio Naitza di Cagliari , che sarà presente:

 

I Fanti Umbri

 

 

 

 

SABATO 15 ottobre 2016 ore 17, 30

In sala Italia (Unar) via Aldrovandi 16  insieme all’ASSOCIAZIONE DEGLI UMBRI

 

Per non dimenticare la 1° Guerra Mondiale

Nel 1915 iniziò per l'Italia la Prima Guerra Mondiale e anche la Sardegna diede il suo contributo di vite e di mezzi. La maggior parte dei soldati sardi, per il 95% contadini e pastori, fu arruolata nella "Brigata Sassari" che nel corso della guerra ebbe modo di distinguersi in molte imprese, come sul Carso o sull'Altopiano di Asiago molte delle quali rievocate da Emilio Lussu in Un anno sull'Altipiano e che sarà insignita di due Medaglie d'oro al valor militare.  Alla fine del conflitto (novembre 1918), le perdite tra i militari sardi (13602) saranno le più alte tra i contingenti italiani al fronte (il 13% circa degli arruolati, contro la media nazionale del 10%). Ma fra i componenti della Brigata Sassari ci furono anche Umbricome ci illustrerà il prof. Adolfo Puxeddu originario di Cagliari, Gairo e Aritzo, residente a Terni, Professore emerito di Medicina Interna dell'Università degli Studi di Perugia, con il suo libro:

I Fanti Umbri della Brigata Sassari

Con l’autore saranno presenti: il prof. Romano Ugolini, presidente del Vittoriano, e i Proff. Duilio CaocciIgnazio Macchiarella, dell’Università di Cagliari esperti  di Storia della musica e di canti sardi, con “Sa Campana Trista” - Voci e canti dei soldati della prima guerra mondiale  (evento presentato il 27  maggio 2016 presso l’Università di Cagliari)

A seguire Laura Pisano ordinario di storia del giornalismo nella facoltà di lingue e letterature straniere dell'Università di Cagliari, già apprezzatissima interprete di “Cantare le donne” in occasione de “L’Isola che c’è 2013”, eseguirà, accompagnandosi con la chitarra, alcune famose canzoni popolari sulla guerra.

A conclusione brinderemo con i prodotti sardi e umbri.

Introdurranno Maria Caterina  Federici presidente Umbri e Antonio Maria Masia presidente Gremio

 


 

Convocazione Assemblea

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA per  Sabato 18-6-2016 – EVENTO

ASSEMBLEA      (17,30 – 19)

 

Carissime Socie e Soci del Gremio,

facendo seguito alle nostre precedenti comunicazioni ed in particolare al comunicato del 9-5-2016, in merito a 1) Modifiche Statutarie 2) Elezioni per il  Rinnovo degli organi sociali per il triennio giugno 2016 – giugno 2019,  Vi preghiamo di prendere attenta nota delle formalità e degli incontri che Vi proponiamo al fine anche di assolvere a degli impegni istituzionali improrogabili e che necessitano della Vostra preziosa collaborazione.

A questo scopo siete convocati in Assemblea Ordinaria, presso la nostra sede sociale in Roma - Via Aldrovandi, 16 per il giorno 18 giugno 2016 alle ore 14,30 in prima convocazione, ed occorrendo in seconda convocazione per lo stesso giorno e luogo per le ore17,30 per deliberare sul seguente ordine del giorno:

-         1) Modifiche Statutarie,

-         2) Elezioni del Consiglio Direttivo,

-         3)  Elezioni del Collegio dei Revisori dei Conti,

-         4)  Elezioni del Collegio Probiviri,

-         5) Varie ed eventuali.

 

Ai soci presenti, ed in regola a quel momento con il versamento della quota sociale 2016 e di quella del 2015 eventualmente in arretrato, verrà consegnata la scheda elettorale, per l'espressione del voto, dai componenti la Commissione Elettorale: Ivan Meloni (presidente), Maria Milvia Morciano, Maurizio Curreli.

Premesso che da parte nostra è auspicabile la presenza in tale circostanza del  maggior numero possibile di soci, anche per dare la giusta cornice all’evento artistico in programma subito dopo le Elezioni, abbiamo previsto, come da Regolamento, anche il voto per corrispondenza, per coinvolgere così anche quei soci che per la distanza o per motivi diversi non possono partecipare.

Per i soci che, pertanto, non potranno intervenire in Assemblea, alla presente si allega:

- la scheda elettorale, con l’indicazione dei candidati al Consiglio Direttivo, al Collegio dei Revisori, al Consiglio dei Probi Viri, che potrà essere compilata, esprimendo un massimo di 6 preferenze per il Direttivo, 2 per i Revisori, 2 per i Probi Viri,

- le norme per l’espressione del voto,

- il facsimile di delega (si precisa che è ammessa solo una delega a favore del socio votante presente in Assemblea, come previsto d’art. 19 del Regolamento),

- elenco componenti la Commissione Elettorale.

 

NB: alleghiamo, come fatto con la nostra del 9-5, anche lo Statuto con l’evidenziazione a colori della parti da eliminare in rosso e delle parti in giallo da introdurre che vengono proposte all’esame e delibera dell’ASSEMBLEA.

 

La compilazione della scheda per corrispondenza ed il relativo inoltro al Gremio dovrà seguire la seguente procedura, per rendere il voto sicuro e garantito da assoluta riservatezza:

-         una volta indicate con una croce la o le preferenze la scheda va riposta dentro una busta da chiudere  e lasciare in bianco, senza apporvi alcun riferimento o mittente;

-         questa busta, contenente la scheda votata,  dovrà essere inserita  dentro un’altra busta col  il mittente del socio che ha espresso il voto e dovrà essere indirizzata, o anche consegnata a mezzo altro socio, a: GREMIO dei Sardi, via Aldrovandi, 16 00197 ROMA – all’ esclusiva attenzione della Commissione Elettorale;

-         la C.E. in Assemblea  aprirà tutte le buste, verificando attraverso il  mittente indicato sulla busta esterna,  che ciascun socio risulti iscritto nella lista dei votanti ed abbia espresso il voto una sola volta;

-          la C.E. terrà la busta esterna a corredo della lista ed apporrà dentro l’urna le buste anonime interne;

-         tutte le buste anonime verranno introdotte nell’urna predisposta per il seggio in Assemblea nella quale saranno inserite anche le schede votate dei soci presenti.

-         le schede verranno scrutinate dalla CE che a conclusione proclamerà gli  eletti: i primi  11 votati per il Direttivo, 3 membri effettivi per il Collegio Sindacale, 3 per i Probi Viri.

Le procedure per l’espressione del voto cominceranno alle ore 17,30 e si concluderanno alle 18,30.

Successivamente la CE eseguirà lo spoglio delle schede dandone il risultato con apposito verbale.

Cogliamo l’occasione per ricordare a tutti i soci che:

A)  La regolarizzazione delle quote si potrà effettuare, o per cassa presso di noi anche nel corso dell’Assemblea stessa, o per bonifico sul c/c presso la Filiale di Roma del Banco di Sardegna in via Boncompagni: (quota invariata € 20 per il capofamiglia ed € 10 per gli altri familiari)  IBAN: IT16T0101503200000000010517  intestato Associazione dei Sardi di Roma “IL GREMIO”- Grazie

B) Il Gremio che risulta inserito anche per il 2016 negli elenchi dei soggetti che possono beneficiare del 5%° ( 5 x mille) delle imposte sui redditi dell’anno 2015 -730  e Unico, vi invita vivamente a valutare la possibilità di indicare nell’ apposito riquadro dedicato a Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale…” il suo Codice Fiscale n. 80401740586

EVENTO (19 – 20,30)

Esaurite le procedure elettorali, verso le ore 19/19,30 si darà corso sulla Terrazza/Unar all’EVENTO (di cui vi daremo debito conto, invitando all’uopo anche gli amici non soci), che stiamo costruendo con l’aiuto di amici scrittori e attori che daranno voce e ricordo ad alcuni personaggi (a titolo non definitivo: Maria Carta, Grazia Deledda, Eleonora D’Arborea, Emilio Lussu, Antonio Gramsci, Sebastiano Satta, Salvatore Satta, Enrico Berlinguer, Giuseppe Dessì, Marcello Serra…)

che hanno dato lustro e prestigio alla Sardegna.

La serata si concluderà con un buffet di prodotti sardi ed il brindisi augurale per il periodo estivo.

VEDASI anche su www.ilgremiodeisardi.org

Vi aspettiamo con gioia.

Per il Consiglio Direttivo

Antonio Maria Masia - Presidente Il Gremio

Roma 29-5-2016